L’informatore medico-scientifico necessita di strumenti flessibili, reattivi ed efficaci per stabilire e consolidare la relazione con la classe medica. Al tempo stesso le aziende nel settore Pharma e CHC hanno il bisogno di ottimizzare gli investimenti e massimizzare il rendimento delle attività di comunicazione. È evidente come le tradizionali visite non siano più sufficienti: oggi l’informazione medico-scientifica passa dal web.

E-detailing: piace ai medici, piace agli informatori

L’e-detailing digitalizza il contenuto di vendita e lo distribuisce al target medico attraverso i canali di comunicazione digitale e a distanza: telefono, e-mail, sms, social network. Le informazioni sono reperibili online 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e risultano di facile e immediata fruizione per i medici: da un’indagine condotta da Pfizer, il 97% dei medici afferma che l’e-detailing risulta migliore della classica informazione cartacea nello spiegare problemi complessi.

Ma non finisce qui: come riporta AboutPharma, da un’indagine condotta su un panel di circa quattromila professionisti – tra cui medici di medicina generale (27,2%), specialisti (63,7%), farmacisti territoriali (9,1%) – è emerso che la rete è il canale privilegiato per fruire delle informazioni in campo medico e scientifico.

Ed è anche quello dove le aziende investono di più, in termini di crescita: se in generale aumentano gli investimenti nel settore del detailing (+3%), l’aumento è localizzato in prevalenza nei canali digitali, con un +80% di budget per remote e automated detailing e un +34% per le e-mail, contro il +3% del detailing tradizionale.

Campagne multicanale: dove vuoi, quando vuoi

Quante volte nel settore farmaceutico sentiamo parlare di marketing multicanale? Tante, forse non abbastanza. Una campagna multichannel permette di considerare i diversi strumenti e processi di comunicazione come servizi integrati – non più come una molteplicità di strumenti isolati – dove la sinergia tra gli stessi permette di incrementare i tassi di conversione e l’engagement della classe medica.

Non dimentichiamo un aspetto fondamentale di ogni campagna di marketing: la misurazione dei risultati. Una campagna multicanale strutturata sulle esigenze dell’azienda e sulle peculiarità del target di riferimento permette di analizzare in real-time i risultati, a livello micro e macro, valutare potenziali criticità, comprenderne le ragioni e implementare azioni migliorative senza compromettere l’investimento.

Aziende e remote detailing: 5 ragioni per sceglierlo

  1. MENO SPESE
    Riduzione del costo di contatto (50%) rispetto all’informazione medica tradizionale
  2. PIÙ TEMPO
    Ottimizzazione dei tempi per gli informatori, che possono contattare più medici
  3. PERSONALIZZAZIONE
    Esperienza d’uso personalizzata, flessibile e su misura delle esigenze del medico
  4. IMMEDIATEZZA
    Velocità nell’inviare comunicazioni e materiali informativi e ricevere feedback
  5. MONITORAGGIO
    Facilità nel valutare i risultati della campagna e attuare eventuali azioni correttive

Connext: gli specialisti del remote detailing

SPRIM Italia vanta oltre 15 anni di esperienza diretta nel campo della salute e dell’industria Pharma & CHC: comprendiamo le esigenze di Professionisti della Salute, aziende e pazienti per introdurre novità rilevanti sul mercato.

Per recepire le sfide del mercato nel campo dell’informazione e della comunicazione medica, SPRIM ha lanciato Connext – il Contact Center connesso alla salute, il primo servizio di contact center specializzato nel campo della salute.  Connext sviluppa campagne inbound e outbound multicanale, coinvolgendo e mettendo in relazione una rete di oltre 15.000 farmacia e 80.000 professionisti della salute con le aziende del settore.